UNIL
le savoir vivant
Vous êtes ici: UNIL > L'enseignement > Fiche de cours
Français | English   Imprimer   

Fiche de cours

Linguistica e stilistica. Grammatica storica.

Historical grammar of Italian language

Faculté de gestion: Faculté des lettres

Responsable(s): Enrico Castro, Lorenzo Tomasin
Intervenant(s): -

Période de validité: 2018 -> 2018

Pas d'horaire défini.

Séminaire

Semestre d'automne
2 heures par semaine
28 heures par semestre

Langue(s) d'enseignement: italien
Public: Oui
Crédits: 0

Objectif

Attraverso l'analisi linguistica di alcuni esempi di prosa letteraria antica verranno illustrate, prima dal docente e poi esemplificate dagli studenti, le principali caratteristiche fonetiche, morfologiche e sintattiche dell'italiano antico.

Contenu

1: le variabili linguistiche (diacronia, diatopia, diafasia, diastratia, diamesia); latino parlato e latino volgare: fonti e documenti.
2: foni e fonemi dell'italiano: IPA base dell'italiano, vocali, semivocali, occlusive, fricative, affricate, nasali e nasali omorganiche.
3: vocali latine e vocali italiane, quantità e accento.
4: vocalismo italiano: monottongamento, dittongamento toscano, anafonesi.
5: vocalismo italiano: chiusura in iato, i ed o protoniche, e postonica non finale, -ar > -er, labializzazione della protonica.
6: consonantismo italiano: conservazione, assimilazione, caduta, palatalizzazione, esiti di jod, labiovelare, spirantizzazione, sonorizzazione.
7: consonantismo italiano: consonante + jod, consonante + l.
8: fenomeni generali: prostesi, epitesi, epentesi, aferesi, discrezione e concrezione dell'articolo, sincope, apocope, raddoppiamento fonosintattico.
9: mutamenti morfologici nel sistema nominale: scomparsa del neutro, scomparsa dei casi, metaplasmo, esito dell'accusativo, formazione dell'articolo.
10: mutamenti morfologici nel sistema nominale: i gradi dell'aggettivo, pronomi personali, aggettivi e pronomi possessivi, aggettivi e pronomi dimostrativi, pronomi relativi, aggettivi e pronomi indefiniti.
11: mutamenti morfologici nel sistema verbale: coniugazioni verbali, formazione del presente indicativo, del passato remoto, dei tempi composti, del passivo, del futuro e del condizionale.
12: mutamenti sintattici: SOV > SVO, proclisi ed enclisi del pronome, legge Tobler-Mussafia, QUID > che completivo.

Evaluation

BA 2005 :
Per ottenere la validazione lo studente dovrà esporre oralmente i risultati della propria ricerca, secondo le indicazioni date dal docente durante le sedute introduttive.
BA 2013 :
La valutazione del S prevede prove scritte e orali con voto.
(Vmn)
NB: La valutazione, che sarà espressa in voti numerici (da 0 a 6), si baserà sulla qualità della presentazione orale (che comprende un fascicolo di supporto) e di quella scritta (Vmn: validation mixte noté) basata su un test finale da svolgere in aula. Il test scritto di validazione presenterà quattro quesiti basati su quanto svolto in classe: esempi di evoluzione fonetica, definizione di fenomeni specifici e/o di categorie tecniche, commento linguistico di versi danteschi, individuazione di fenomeni caratteristici all'interno di documenti due-trecenteschi analizzati durante il semestre.

Bibliographie

Il manuale di riferimento per lo svolgimento del corso è quello di

G. G. Patota, Nuovi lineamenti di grammatica storica dell'italiano, Bologna, il Mulino, 2007.

Se ne raccomanda l'acquisto prima dell'inizio dei corsi.

Exigences du cursus d'études

Latin selon règlement de la Faculté

Informations supplémentaires

http://www.unil.ch/ital/

Canton de Vaud
Swiss University
Unicentre  -  CH-1015 Lausanne  -  Suisse  -  Tél. +41 21 692 11 11  -  Fax  +41 21 692 26 15